Società del Tarabuso


Vai ai contenuti

Anno V n. 9

Archivio Notiziari

EDIZIONE STRAORDINARIA

Anno V numero 9
Supplemento poco illustrato e poco serio al "Corriere piccolo": mensile di cultura ornitologica, vacanziera, gastronomica.
Pubblicato come e quando si può. Inviato gratuitamente ai soci in regola con la quota associativa annuale.
Direttore irresponsabile: Germano Realis. Segretaria di Redazione: Silvia Borin.
Capo Redattore: Piova Nello. Inviati Speciali all'Estero: Martin Fisherman, Jean Leblanc.

SPECIALE DELTA


Carissime amiche,
egregi amici della Società del Tarabuso,

come annunciato sull'ultimo numero della rivista della nostra associazione è in fase organizzativa un breve soggiorno nella zona del Delta del Po, finalizzato alle osservazioni ornitologiche che tali aree, particolarmente ricche di avifauna, sicuramente sapranno elargire ai partecipanti alla gita.
L'escursione si protrarrà dal pomeriggio del giorno mercoledì 30 Aprile al mattino del giorno domenica 4 Maggio.
E' intenzione dell'organizzazione infatti partire con auto proprie alla volta del Delta nel pomeriggio del 30 Aprile, con arrivo in serata in hotel e relativa sistemazione nelle camere.
Nei tre giorni seguenti si visiteranno le aree delle foci del grande fiume padano, le zone prossime alle Valli di Comacchio, le saline di Comacchio e le aree umide relitte.
Il rientro è stabilito il primo mattino di domenica 4 Maggio, principalmente per evitare il caotico e sostenuto traffico previsto sulle strade italiane in tale giorno.
Chiunque tuttavia decidesse di procrastinare la propria partenza è ovviamente libero di compiere la scelta che riterrà più appropriata.
Le specie che vedremo saranno tante e di eccelso livello: sarà un via vai continuo di Falchi di palude, le Albanelle minori sono comunissime nei coltivi del Delta, vedremo Aironi cenerini, rossi e bianchi maggiori in continuazione, anatre di superficie a iosa, alle saline di Comacchio ci aspetteranno centinaia di Cavalieri d'Italia, Avocette, Sterne, Limicoli di ogni specie, Fenicotteri. Dalla torre osservatorio di Valle Mandriole vedremo i Marangoni minori e i Mignattini piombati, all'oasi di Punta Alberete scorgeremo dai capanni le Morette tabaccate, alla Sacca degli Scardovari sarà un pullulare di Beccacce di mare e se potremo raggiungere la parte sud delle Valli di Comacchio ( una zona normalmente inaccessibile, ma grazie a opportune conoscenze FORSE a noi sarà possibile l'accesso) vedremo Gabbiani corallini, Spatole, Volpoche e chissà cos'altro….
A pagina 2 troverete il programma di massima: BUONA LETTURA!!!
L'organizzazione vi sollecita ad iscrivervi senza indugio alcuno: non resterete delusi!!!!!

ESCURSIONI AL DELTA
PROGRAMMA DI MASSIMA

MERCOLEDI' 30 APRILE:
Partenza nel pomeriggio con auto proprie alla volta del Delta del Po.
Arrivo in serata in hotel e sistemazione nelle camere. Eventuale cena in albergo.
Cordiale "buonanotte", rientro in camera, riposo notturno.

GIOVEDI' 1° MAGGIO ( Festa dei lavoratori):
Dopo la sveglia all'alba e la prima colazione, breve briefing sullo svolgimento della giornata.
Partenza verso i luoghi oggetto delle osservazioni, probabilmente l'argine sud delle Valli di Comacchio, nei vasti possedimenti della famiglia Berettini.
Strada facendo sbinocolamenti vari nei campi limitrofi e dall'Argine d'Agosta.
Pranzo al sacco.
Al termine della giornata rientro in hotel, doccia, luculliana cena, inizio rito della check-list ornitologica, visita by nigth ai luoghi circostanti, ritorno in hotel, "buonanotte" da parte dell'organizzazione, ritiro nella proprie camere per il riposo notturno.

VENERDI' 2 MAGGIO:
Sveglia all'alba e breve escursione sulla vicina spiaggia a cercare eventuali Limicoli.
Rientro in albergo per la prima colazione. Briefing e partenza.
Inizio delle osservazioni alle Saline di Comacchio, trasferimento alla torre osservatorio di Valle Mandriole, pranzo al sacco, visita all'oasi di Punta Alberete.
Rientro in hotel, doccia, cena abbondante e ottima, aggiornamento check-list ornitologica, escursione notturna finalizzata alla ricerca di Barbagianni e Volpi nei coltivi delle bonifiche. Rientro in hotel, solita "buonanotte", ritiro per il riposo notturno.

SABATO 3 MAGGIO:
Sveglia all'alba, prima colazione, briefing e partenza verso le foci del Po e la Sacca degli Scardovari. Breve sosta al Relitto Vallivo di Volano e proseguimento del viaggio.
Varie fermate strada facendo per analettici sbinocolamenti, arrivo alle foci del Po di Gnocca e alla Sacca degli Scardovari, massimo impegno da parte di tutti per localizzare un eventuale Falco pescatore posato su un paletto all'interno della Sacca. Pic nic sulla tenera erbetta.
Rientro in hotel, doccia, cena dell'addio, chiusura della check-list ornitologica, "buonanotte" e ritiro nelle proprie camere.

DOMENICA 4 MAGGIO:
Sveglia alcuni minuti dopo l'alba.
Dopo la prima colazione: arcano rito dei saluti e scambio di baci assortiti tra i partecipanti alla gita.
Rientro verso il verde Canavese.
Fine dei servizi forniti.

ALLOGGIAMENTO PREZZI SERVIZI

Albergo:
Saremo ospiti ( a pagamento ) presso l'Hotel "VILLA AZZURRA" (categoria 3 stelle )
al LIDO DEGLI ESTENSI, frazione di Comacchio, in provincia di Ferrara.
L'albergo è ubicato in una zona tranquilla a circa 100 metri dal mare, è circondato da un ameno giardino ed è immerso nel verde di una pineta; ma nel contempo è nelle immediate vicinanze del centro del Lido, ove la vita notturna si svolge frenetica e incalzante e la mondanità è di casa.
L'hotel dispone di ogni comfort per un soggiorno comodo e sereno, come si addice a dei bravi birdwatcher: ampia sala da pranzo, sala TV e briefing, bar.
Tutte le camere sono dotate di servizi privati e telefono.
Recapito dell'albergo: Viale Alessandro Manzoni, 20.
Numero telefono: 0533-327182.

Prezzi:
SOLO 44 €. a persona al giorno in camera doppia, in modalità pensione completa.
Se raggiungeremo la quota di venti partecipanti adulti la quota pro capite sarà di 40 €.
Camera singola: 15 €. al giorno di sovraprezzo.
Ai tre giorni di pensione completa occorre aggiungere l'importo di una mezza pensione, comprendente la cena della prima sera, il primo pernottamento e la prima colazione di domenica 4 Maggio.
Caffè e bevande sono escluse.

Servizi:
L'Hotel Villa Azzurra è fornito di ampio parcheggio privato.
Le cameriere sono simpatiche e carine, i camerieri gentili e affabili…..
La prima colazione sarà stile "inglese" e comprenderà varie cibarie assortite.
Il pranzo sarà elargito dalla Direzione dell'hotel in formula sacchetto da pic-nic.
La cena sarà costituita da un primo piatto e da una seconda portata di carne o pesce, con possibilità di scelta fra tre diverse proposte.
Il contorno di verdure sarà a buffet self service e comprenderà una decina di opzioni.
A concludere la cena…. un dolce per tutti.

PRENOTAZIONI

Le prenotazioni per il soggiorno si chiuderanno IMPROROGABILMENTE alle ore 19,16 del giorno 12 APRILE 2003.
Chi è intenzionato a partecipare alla gita deve quindi prenotarsi entro il termine stabilito telefonando ai seguenti numeri degli Uffici Presidenziali del Tarabuso:
0125-727126--------340-3730955.
Non saranno ritenuti validi eventuali invii di E-mail alla Presidenza, in quanto potrebbero sorgere problemi di ricezione di posta elettronica.
Chi fosse intenzionato a partecipare alle escursioni, soggiornando però in altro albergo, è ovviamente libero di farlo, si raccomanda però sin da ora la massima puntualità ai luoghi di ritrovo che saranno stabiliti di volta in volta.

NOTE DOLENTI

Durante i nostri vagabondaggi in terra deltizia saremo PROBABILMENTE oggetto di tentativi di furto con alto rischio di danneggiamenti alle auto, occorrerà quindi istituire dei turni di guardia durante le varie soste per l'osservazione degli uccelli.
In zona infatti abitano diverse famiglie di non meglio precisati "LESTOFANTI".
Nonostante alcune leggende metropolitane, prive di ogni costrutto, narrano che essi, i mariuoli, non rubano ma bensì lavorano il rame, tali personaggi hanno fatto del furto a turisti e birdwatcher la loro principale forma di sostentamento.
Si ringrazia quindi sin da ora chi collaborerà con l'organizzazione per controllare a turno, a discapito magari di un quarto d'ora di osservazioni, i nostri preziosi averi!!!!

CANNOCCHIALI PER TUTTI

L'organizzazione si adopererà di procurare alcuni cannocchiali e relativi treppiedi da affidare in uso gratuito ai partecipanti alla gita.
Come contropartita è richiesto massimo impegno nella ricerca di rarità ornitologiche e relativa identificazione sul campo di specie inusuali.
Il primo anno che andammo al Delta collezionammo 82 ( ottantadue ) specie.
La parola d'ordine è una sola: fare almeno 83 ( ottantatre ) specie….
altrimenti "andremo in giunta"!!!!!!!!

ULTIMA ORA!!!!!!

Attenzione, attenzione, attenzione: è in fase organizzativa per il giorno venerdì 28 Marzo una spedizione serale ad Agliè alla ricerca di Barbagianni, interessante specie di rapace notturno che alligna in tale zona.
Precedentemente all'uscita sul campo si pensa di organizzare una serata in pizzeria,
in allegria e fraternità.
Chi è interessato a partecipare telefoni sollecitamente ai numeri Presidenziali:
0125-727126 oppure 340-3730955.



























































Torna ai contenuti | Torna al menu